Nome

Codice ISIN

Listino Azionario Italia

News Radiocor Plus


08/02/2018 14:14

Leonardo: test positivi per il driller spaziale di ExoMars 2020

Stanghini: momento importante, grande opportunita' (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 feb - La trivella realizzata da Leonardo, nello stabilimento di Nerviano, per la Missione ExoMars 2020, ha superato con successo i test di qualifica spaziale. Lo ha annunciato la societa' durante l'inaugurazione della mostra "Marte. Incontri ravvicinati con il Pianeta Rosso", di cui la societa' e' partner, al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. "E' un momento importante, per noi e per l'industria spaziale europea, ci stiamo preparando per ExoMars, che e' una grandissima opportunita'. Leonardo sta realizzando l'elemento piu' importante, appunto il driller. Abbiamo superato i test di qualifica, ora lavoriamo al modello di volo, che sara' consegnato a Thales Alenia Space a luglio 2018", ha detto a Radiocor Marco Stanghini, responsabile sviluppo business spazio di Leonardo. Le prove dello strumento sviluppato da Leonardo, durate quattro mesi, si sono svolte presso i laboratori del Cisas di Padova, dove sono state simulate le operazioni in ambiente marziano (suolo roccioso, temperature tra -100 e +35 gradi centigradi e atmosfera di anidride carbonica a una presssione di 5-10 millibar). La trivella ha dismostrato di essere pronta per la missione a bordo del rover di ExoMars, quando scavera' fino a 2 metri sotto il sulo del Pianeta Rosso, profondinta' a cui le attivita' biologiche non sono distrutte dalle radiazioni cosmiche. "L'obiettivo e' cercare tracce di vita passata, ma anche cercare di garantire forme di vita futura", ha detto Stanghini, che prevede che il lancio arrivi nell'estate 2020. "La conquista di marte e' planetaria. L'unione fa la forza. L'Agenzia Spaziale Italiana e l'Agenzia Spaziale Europea investono e noi lavoriamo con loro, e' una collaborazione che va avanti da anni", ha precisato Stanghini. Il programma ExoMars e' frutto della collaborazione tra Esa, Roscosmos e Asi, con il contributo della Nasa. "Leonardo ha un ruolo di primo piano nel programma ExoMars, che vede coinvolte oltre 130 aziende spaziali di Paesi partner dell'Esa", ha specificato il manager, ricordando che Thales Alenia Space ha la leaership industriale della missione. Ars- (RADIOCOR) 08-02-18 14:13:56 (0409)SPACE 5 NNNN


Portafoglio Personale

Listino Personale


I più letti di Finanza e Mercati