Nome

Codice ISIN

Listino Azionario Italia

News Radiocor Plus


21/07/2017 20:48

Petrolio: chiude a NY -2,5% sotto i 46 dollari al barile, in settimana -2,1%

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 21 lug - Il petrolio ha chiuso la seduta odierna in forte calo. Il contratto settembre al Nymex ha perso il 2,5%, 1,15 dollari, a 45,77 dollari al barile. In settimana ha ceduto il 2,1%. A pesare sui prezzi sono state indiscrezioni secondo cui l'Opec ha aumentato la sua produzione a luglio. PetroLogistics, societa' che stima l'output del cartello tenendo traccia degli invii di petroliere, sostiene che l'Opec abbia aumentato la produzione nel mese in corso di 145.000 barili al giorno. I timori del mercato per la compliance da parte dell'Organizzazione tornano cosi' ad aumentare: l'Opec si e' impegnato a ridurre la produzione di 1,2 milioni di barili al giorno fino al marzo 2018; l'intento e' riequilibrare il mercato petrolifero, obiettivo gia' messo a repentaglio dal settore dello shale oil americano. Sale intanto l'attesa per la riunione di lunedi' a San Pietroburgo, Russia, del cartello. Il mercato vorra' vedere se Libia e Nigeria - due nazioni escluse dallo storico accordo siglato il 30 novembre scorso ed entrato in vigore nel gennaio successivo - saranno chiamate a rispettare l'intesa; e' a loro che va probabilmente attribuito l'aumento dell'output anche se anche Iraq e Arabia Saudita potrebbero avere contribuito. I trader hanno ignorato il primo calo in tre settinane del numero di trivelle petrolifere attive in Usa: il ribasso settimanale e' stato di 1 unita' a 764.
A24-Spa (RADIOCOR) 21-07-17 20:48:16 (0653)ENE 5 NNNN


Portafoglio Personale

Listino Personale


I più letti di Finanza e Mercati