Nome

Codice ISIN

Listino Azionario Italia

News Radiocor


17/05/2018 11:18

Iran: ministro, cinese Cnpc pronta a subentrare se Total si ritira per sanzioni

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 17 mag - La compagnia statale cinese Cnpc e' pronta a sostituire Total nel contratto per lo sviluppo in Iran della fase 11 del giacimento di gas South Pars in caso di ritiro del gruppo francese a causa delle sanzioni internazionali legate al programma nucleare del Paese. Lo ha annunciato il ministro iraniano del Petrolio Bijan Namdar Zanganeh, citato dall'agenzia Shana. "Total ha affermato che se non otterra' una deroga dagli Stati Uniti per continuare le sue attivita', avviera' il processo per lasciare il contratto (...) In questo caso, la societa' cinese Cnpc sostituira' Total. Se anche Cnpc si ritirasse dal progetto, subentrerebbe la societa' iraniana Petropars", ha detto il ministro. In base all'accordo da 4,8 miliardi di dollari concluso a luglio 2017, Total detiene il 50,1% del capitale del consorzio, seguito da Cnpc (quota del 30%) e da Petropars (19,9%).
red-sal (RADIOCOR) 17-05-18 11:18:25 (0242)ENE 3 NNNN


Portafoglio Personale

Listino Personale


I più letti di Finanza e Mercati